mercoledì 30 marzo 2011

Battlefield 3 Fault Line


E' giunta l'ora di parlare di uno dei titoli più attesi di questo 2011, Battlefield 3, realizzato da DICE e EA. Se navigate abitualmente sul blog conoscerete già Bad Company 2: esso è uno spin off della serie, che non ha nulla a che vedere con questo di cui stiamo andando a parlare, ma le dinamiche di gioco sono essenzialmente uguali, quindi se volete ulteriori dettagli sul gameplay visitate la mia recensione.
Battlefield 3 è uno sparatutto basato sulla componente multigiocatore, ma è stata promessa una modalità campagna che pare avrà una lunghezza di 12 ore, veramente notevole. Questo anche per aggiungere nuova utenza che, prima di gettarsi contro altri giocatori, preferiranno familiarizzare con le dinamiche di gioco con il singolo. Abbiamo molte aggiunte significative rispetto al passato, come mappe molto più vaste per contenere fino a ben 64 giocatori (si vocifera addirittura 128), la possibilità di trascinare i compagni feriti al riparo dal fuoco nemico, una distruttibilità pressochè illimitata dello scenario, una modalità cooperativa.
Il titolo è stato pensato principalmente per la piattaforma pc ed è per questo che le console non godranno dello stesso trattamento. Di carne al fuoco ce n'è davvero tanta e, per gli appassionati del genere, si prospetta un autunno di fuoco e divertimento. Gli sviluppatori, per non lasciarci troppo a bocca asciutta, rilasciano ogni due-tre settimane dei brevi video che mostrano la grafica in-game, in modo da poter avere un assaggio del gioco, il quale veramente ha tutte le carte in regola per porsi come miglior gioco militare di questa generazione. Per il momento sono usciti tre episodi e li metterò qui sotto, godeteveli!






2 commenti:

  1. Very enlightening and beneficial to someone whose been out of the circuit for a long time.

    clomid

    RispondiElimina
  2. Yes, the quality of this game will be certainly good, we have only to wait! :)

    RispondiElimina